14 giugno

Una parete attrezzata per la sala da pranzo per definire e completare lo spazio

Abbiamo affrontato il progetto della casa di Marzia e Andrea con l’intento di dare all’ambiente interno un’unità armonica che mancava, potenziando lo spazio contenitivo tramite una parete attrezzata, e creando una zona pranzo che potesse far dialogare maggiormente i componenti della famiglia.
La particolarità di questo ambiente è la presenza di numerose targhe e oggetti d’epoca, da valorizzare e inquadrare sulla parete, senza appesantire la composizione.

Abbiamo così pensato ad una parete attrezzata che andasse in continuità con la cucina, giocando su allineamenti, su pieni e vuoti in cui vengono posti gli oggetti, e su un colore neutro, ripreso dalle pareti circostanti.

Il tavolo da pranzo è stato disegnato e studiato su misura, riprendendo delle linee vagamente rétro, e spezzando la neutralità del mobile grazie al’uso del legno di rovere al naturale, in armonia con il pavimento.
Il tavolo rimane inserito all’interno di una nicchia nella parete attrezzata, utilizzabile tutti i giorni, e aperto e allungato, in mezzo alla stanza, per l’arrivo di numerosi ospiti, fino ad arrivare ad una lunghezza di 210cm.

Ogni ambiente ha le sue esigenze e le sue sfide, e noi siamo pronti a raccoglierle e proporre soluzioni personalizzate per tutti, con particolare attenzione per i dettagli che fanno la differenza.